Pratica di Tara e Puja di Palden Lhamo – 19/09/2018

Mercoledì 19 settembre, praticheremo insieme la meditazione su Tara Verde e concluderemo con la pratica di Palden Lhamo

La pratica si terrà presso la sede dell’associazione in via Alda Ferrari, 6 a Prato di Correggio, per informazioni 338/8403086

E’ consigliato un abbigliamento comodo e il proprio cuscino di meditazione.

La partecipazione è a offerta libera.
Le offerte servono a coprire le spese del centro.

Nel Dharma

Domenico – Tenzin Jampa

Tara (in sanscrito : Tara ; in tibetano : sGrol-ma) è una delle dee più amate e venerate dagli appartenenti al “Veicolo di Diamante”, la forma tantrica del buddhismo tuttora praticata in Tibet, in Mongolia e in tutta la regione himalayana.
Divinità femminile di origine indiana, è un Bodhisattva Celestiale che personifica la materna ed amorevole sollecitudine dei buddha nel suo aspetto di intervento rapido ed efficiente per proteggere e salvare tutti gli esseri senzienti.

Palden Lhamo è un Dharmapala, ossia «Protettore del Dharma» in sanscrito, nonché l’unico di sesso femminile. Secondo il culto assunse davanti al I Dalai Lama il compito di proteggere non solo il Buddhismo, ma lo stesso Tibet, il suo governo e il lignaggio di reincarnazione dei Dalai Lama e dei Panchen Lama. Promise peraltro che ogni qualvolta che vi fosse stato bisogno di un responso divino le acque del lago Lhamo Latso, nei pressi di Lhasa, avrebbero fornito a chiunque le interpellasse immagini e visioni nitide. Viene considerata affine a Sarasvati o Tārā.

Comments are closed.